ITALIANI, POPOLO DI RISPARMIATORI

La Relazione annuale della Banca d’Italia, pubblicata lo scorso 31.05.2021, riporta il dato dei risparmi che le famiglie italiane sono riuscite ad accumulare nel corso del 2020. Si parla di 126 miliardi di euro, che rispetto ai 47,7 del 2019, sono una cifra piuttosto consistente. 

Non bisogna però dimenticare che il 2019 è stato caratterizzato da una situazione economico-sociale non certo positiva. La pandemia e i suoi lockdown hanno senza dubbio impedito determinati tipi di spese, hanno promosso atteggiamenti più prudenti ma, allo stesso tempo, hanno rafforzato l’inclinazione, molto radicata nella popolazione italiana, al risparmio.

Il rapporto mensile pubblicato dall’Associazione Bancaria Italiana a gennaio 2022 riporta un dato record per i depositi dei clienti bancari: 1.854,4 miliardi di euro tra depositi in conto corrente, certificati di deposito e pronti contro termine.

Siamo tuttavia consapevoli che, pur avvicinandoci alla tanto auspicata uscita dallo stato di emergenza dovuto al Covid-19, tante saranno le difficoltà che le famiglie e le imprese italiane dovranno ancora affrontare. A ciò si uniscono l’aumento del costo dell’energia, delle materie prime, del petrolio e, non da ultimo, il conflitto russo-ucraino che – oltre alla terribile crisi umanitaria già in atto – getta luci sinistre sul futuro dell’Europa.

Anche per questo motivo, oggi Deposito102+ si impegna in primis sia a garantire un tasso concorrenziale ai depositanti che scelgono il vincolo legato all’iniziativa Casa Comune, sia a riversare un’ulteriore percentuale degli interessi maturati dai propri clienti a favore del progetto sostenuto. Il tutto viene fatto quindi senza chiedere ai propri clienti di “rinunciare” a una parte dei propri interessi per devolverli a favore di un progetto sociale. Peraltro, anche le somme di cui la banca beneficerà, a titolo di detrazione fiscale sui versamenti effettuati di carattere liberale, saranno nuovamente devolute alla Fondazione promotrice del progetto.

Guber Banca, tramite il proprio conto di deposito online a impatto sociale, vuole promuovere un nuovo modo di pensare, dove profitto e sostenibilità si uniscono a favore della comunità, dove la voglia di essere parte di un processo di innovazione e inclusione rende i propri clienti parte integrante ed essenziale di un percorso comune.